Associazione Nazionale Professionale e Sindacale - Federazione Gilda-Unams............................................................................................................... |

Aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento per il triennio 2014-2017

Il MIUR ha emanato il Decreto n. 495 del 22 giugno 2016 per l'aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento del personale docente valevoli per il triennio scolastico 2014/2017.

L'operazione, di carattere annuale, permette ai docenti già iscritti con riserva, in attesa di conseguire il titolo entro l'8 luglio, di sciogliere tale riserva.

Le domande dovranno essere presentate, esclusivamente, mediante modalità telematica nell'apposita sezione Istanze OnLine del sistema MIUR, dal 23 luglio 2016 fino all'8 luglio 2016 (ore 14).

Nota MIUR  DECRETO

 

Infanzia: pubblicato il decreto per immissioni in ruolo

Il MIUR ha pubblicato il decreto per le immissioni in ruolo del personale docente, inserito a pieno titolo nelle graduatorie di merito della scuola dell'infanzia, del concorso bandito con decreto direttoriale del MIUR n. 82 del 24 settembre 2012.

I destinatari della procedura di assunzione sono i soggetti inseriti a pieno titolo nelle graduatorie di merito della scuola dell'infanzia del suddetto concorso, che non sono stati assunti nei ruoli regionali, i quali concorreranno per il 50% dei posti disponibili, per l'anno scolastico 2016/2017, sia per i posti comuni che per il sostegno.

I posti disponibili, per il rimanente 50%, saranno destinati ai docenti iscritti nelle graduatorie ad esaurimento.

Rimangono confermate due fasi per le procedure di assunzione, una fase regionale ed una fase nazionale.

La domanda di partecipazione dovrà essere inoltrata tramite il sistema Istanze OnLine, dalle ore 9 del 29 luglio alle ore 14 del 9 agosto.

 

Le domande presentate con modalità diversa da quella online non saranno prese in considerazione.

Decreto

 

Ultime settimane per firmare contro la "Buona Scuola" del Governo Renzi

La riforma della cosidetta "Buona Scuola" affida poteri quasi assoluti ai dirigenti scolastici relegando gli organi collegiali di governo della scuola, dove sono presenti insegnanti, genitori e studenti, a semplici momenti di ratifica delle decisioni già prese.

Le scelte operate nella scuola sono simili a quelle che si vogliono portare avanti con la riforma costituzionale e la riforma elettorale dove il Parlamento perde la sua centralità a favore del governo e si elegge una maggioranza parlamentare di un solo partito, il partito del governo.

continua
www.referendumscuola.org

Carta docente: FGU chiede chiarimenti al MIUR

La Federazione Gilda-Unams chiede un incontro al MIUR per chiarire i tanti dubbi che ancora permangono sull'utilizzo della carta del docente e l'emanazione di una circolare dettagliata che li dirima una volta per tutte.

Comunicato stampa

Nota 15219/15

Carta docente: FGU chiede chiarimenti al MIUR

La Federazione Gilda-Unams chiede un incontro al MIUR per chiarire i tanti dubbi che ancora permangono sull'utilizzo della carta del docente e l'emanazione di una circolare dettagliata che li dirima una volta per tutte.

Comunicato stampa

Nota 15219/15